SERVIZI EDUCATIVI

SERVIZI EDUCATIVI

 edu@padanassistenza.it

Assistenza Educativa Domiciliare Minori (A.D.M.)

Il servizio di A.D.M, è un intervento rivolto ai bambini e agli adolescenti che si trovano in situazioni di disagio sociale temporaneo, pregiudizio educativo, a rischio evolutivo e di emarginazione, le cui famiglie presentano difficoltà e carenze nell'esplicazione delle funzioni e dei ruoli genitoriali per impedimenti oggettivi (temporanei o strutturali), sotto l'aspetto educativo, socio-relazionale, affettivo e materiale, a causa di deprivazione culturale e limitazioni fisiche o psichiche. La finalità generale e principale del servizio educativo domiciliare consiste nel garantire un supporto e un accompagnamento al nucleo nel suo percorso evolutivo e nella sua vita quotidiana, nel salvaguardare la qualità del rapporto genitori e figli, nel sostenere l'autonomia delle famiglie, al fine di evitare l'allontanamento del minore dal proprio nucleo familiare, contrastandone l'istituzionalizzazione.

La figura educativa ha il compito di accompagnare il minore lungo alcuni percorsi di vita quali cognitivi, scolastici, emotivi, affettivi, relazionali e di socializzazione, offrendo a quest'ultimo la possibilità di sperimentare nuove modalità di comportamento, relazioni educative e processi di crescita positivi,da condividere con la famiglia e, quando possibile in relazione all'età, con il minore stesso.

Il ruolo principale dell'Educatore, in ambito domiciliare o in spazio neutro, designato in relazione alla tipologia del caso seguito, dovrà consistere:

- nel supportare il minore nello svolgimento della parte didattica e di apprendimento delle materie scolastiche

- nel coinvolgere il bambino in attività creative, laboratoriali e ludiche al domicilio e anche all'esterno

- nel monitorare le funzioni genitoriali, nel mediare e nel facilitare le relazioni familiari

- nel consolidare e rafforzare l'autonomia nella cura della propria persona e nella gestione delle cose personali

- nel garantire protezione e tutela, vigilanza e assistenza durante le visite protette con i genitori e /o altri familiari

 

Assistenza ad personam

 

L'intervento è rivolto a minori portatori di disabilità frequentanti la scuola dell'Infanzia, la Scuola primaria o la Scuola secondaria di primo grado.

Consiste, essenzialmente, in un supporto di tipo educativo che viene svolto in ambito scolastico, a favore di quei bambini che presentano, sia difficoltà di apprendimento, ritardi cognitivi, handicap fisici e sensoriali, che problematiche di tipo relazionale e comportamentale in possesso di Diagnosi funzionale. In collaborazione con il corpo docente l'educatore elabora un Progetto educativo personalizzato (Pei)

L'intervento dell'Educatore a scuola è finalizzato a creare un supporto sia pratico funzionale che socio-relazionale a favore del minore, a rinforzare gli apprendimenti e a supportare lo svolgimento dei compiti di vita quotidiana; a facilitare l'acquisizione e il consolidamento delle autonomie personali, dell'autostima e della consapevolezza delle proprie capacità; a monitorare l'evoluzione degli atteggiamenti acquisiti; a facilitare la socializzazione nel gruppo dei pari, in un'ottica il più possibile preventiva, cercando di instaurare relazioni interpersonali significative. La presenza di una figura educativa potrà permettere al minore di partecipare ad attività sportive, ludiche, creative, a uscite didattiche e a gite di istruzione organizzate dall'Istituto Scolastico, garantendogli una maggiore tutela. 

Servizi Scolastici

I servizi scolastici, si rivolgono ai bambini appartenenti alla fascia di età scolare dai sei ai tredici anni e comprendono il servizio di pre-scuola, il servizio di assistenza mensa e il servizio di doposcuola.

Il primo servizio indicato ha come finalità quella di fornire un sostegno completo e continuativo alle famiglie, i cui genitori hanno necessità di fare accedere in

orario precedente all'inizio dell'attività curricolare, i propri figli alla struttura scolastica, assicurando al bambino un ambiente sicuro e monitorato da operatori qualificati.

Il secondo servizio persegue come obiettivo quello di assicurare la presenza di una Figura Educativa che assiste i bambini durante il momento del pranzo, li accoglie al termine dell'orario scolastico, deve essere dotata di un'ampia capacità nel creare un ambiente accogliente e sicuro, nel rispetto delle regole di educazione per favorire un'interazione adeguata e una socializzazione costruttiva.

Il terzo servizio viene svolto nei pomeriggi in cui non è previsto il rientro curricolare o al termine di quest'ultimo, fornisce contemporaneamente, sia un luogo in cui poter svolgere i compiti con il supporto di figure professionali qualificate, sia un ambito in cui relazionarsi e condividere esperienze significative, che uno spazio nel quale giocare e realizzare svariate attività educative. Il servizio di doposcuola persegue sia una finalità preventiva, ostacolando processi di emarginazione sociale e di socializzazione distruttiva, sia una finalità promozionale, favorendo occasioni di socializzazione positiva tra bambini anche di diverse età, nonché fornendo informazioni e strumenti per consentire il migliore utilizzo delle risorse culturali e ricreative a disposizione.

 

Palloncino Rosso 

Di fronte, sia al cambiamento dell'attuale contesto sociale che ha determinato un aumento  dei bisogni, sia al grado di disagio in particolare modo nellarea minori e famiglia, sia in  seguito alle richieste e alle necessità di attivare progetti innovativi sul piano operativo e  programmatico, avanzate dalle Assistenti Sociali in occasione degli incontri di equipe, la  Cooperativa, ha deciso di aprire un Centro Diurno Educativo nel Distretto di Azzate, rivolto ai  minori e alle famiglie segnalate dai Servizi Sociali che vengono presi in carico da personale  qualificato in grado di fornire un supporto e un accompagnamento completi ed efficienti.

Il nostro team educativo fornisce anche un servizio di "aiuto compiti" pomeridiano rivolto ai bambini della Scuola Primaria e ai ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado, e l'organizzazione di feste di compleanno a tema.

 

Spazio Neutro

Lo spazio neutro è un servizio messo a disposizione presso il Centro Educativo Diurno Il Palloncino Rosso o in altre sedi designate dalla pubblica Amministrazione che assicura l'esercizio del diritto di visita e di relazione tra il bambino e il genitore o adulti di riferimento in quelle vicende familiari in cui questo bisogno-diritto non è stato rispettato a causa di conflitti intra familiari, separazioni, divorzi, affido o situazioni di malattia e disagio.


Per informazioni più dettagliate si può consultare la carta servizi